L’Ospedale di Isani

L’ex-ospedale di Isani, fatiscente struttura di epoca sovietica, è ora il rifugio di piu` di 1300 profughi provenienti per la maggiorparte dal territorio sotto controllo russo-osseto.


 
Questi sfollati vivono in condizioni a dir poco catastrofiche, nell`edificio manca tutto: luce (per adesso e` stata istallata con mezzi di fortuna solo su i primi due piani su otto), finestre, porte. L’acqua è molto poca e i servizi igienici sono in condizioni disastrose.


 
A loro abbiamo portato 130/140 materrassi con cuscino, purtroppo ne servirebbero molti altri.


 
Queste persone purtroppo difficilmente torneranno nella loro regione e alle loro case, ora occupate dalle milizie irregolari ossete e dai soldati russi che hanno raso al suolo e bruciato le loro case.

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: